altri eventi - paliano proloco

Vai ai contenuti

Menu principale:

altri eventi

Altri Eventi

GIORNATA DELLA CULTURA E DEL TERRITORIO


Tradizionale manifestazione artistico-culturale nel cuore di Paliano, armonizzata dalla presenza di personaggi in costume del '500, nella splendida cornice del Palazzo Colonna e della Collegiata Sant'Andrea. Un appuntamento da non perdere, per quanti hanno voglia di arte, cultura, tradizione e buona tavola.


TRANSUMANZA


La manifestazione è inserita nel programma delle festività "Estate Palianese". I cavalieri ripercorrendo il vecchio sentiero della transumanza in cui veniva trasferito il bestiame in estate, nei pascoli della montagna, sostano a Paliano, per poi proseguire alla volta dei monti.


Visita l'album fotografico della Transumanza 2008

Visita l'album fotografico della Transumanza 2009

PERCORSO GIUBILARE "LA VIA FRANCIGENA DEL SUD"


Progetto pilota per il recupero, la tutela e la promozione
del patrimonio culturale diffuso


la Via Francigena che da Canterbury portava a Roma è un itinerario della storia, una via maestra percorsa in passato da migliaia di pellegrini in viaggio per Roma. Fu soprattutto all'inizio del secondo millenio che l'Europa fu percorsa da una moltitudine di anime "alla ricerca della Perduta Patria Celeste". Questa via attesta infatti l'importanza del pellegrinaggio in epoca medioevale: esso doveva compiersi prevalentemente a piedi (per ragioni penitenziali) con un percorso di 20-25 kilometri al giorno e portava in sé un fondamentale aspetto devozionale: il pellegrinaggio ai Luoghi Santi della religione cristiana. È noto come tre fossero i poli di attrazione per questa umanità in cammino: innanzitutto Roma, luogo del martirio dei Santi Pietro e Paolo; Santiago de Compostela, dove l'apostolo San Giacomo aveva scelto di riposare in pace e naturalmente Gerusalemme in Terra Santa. Il pellegrino inoltre non viaggiava isolato ma in gruppo e portava le insegne del pellegrinaggio (la conchiglia per Santiago de Compostela, la croce per Gerusalemme, la chiave per San Pietro a Roma). Va detto che queste vie di pellegrinaggio erano allo stesso tempo vie di intensi scambi e commerci e che le stesse venivano percorse dagli eserciti nei loro spostamenti.   
                                                                                       


Il percorso che riguarda il territorio di Paliano


Si parte da Colle Gianturco a Paliano dove è vissuta Santa Maria Goretti. Attraversando un tratto di campagna romana praticamente  incontaminato s’incontra la cappella rupestre della Madonna di zancati e il Santuario di  S. Maria di Pugliano, fondato nel 1755 da S. Paolo della Croce. Prima di raggiungere Paliano dove  Caravaggio in fuga da Roma fu ospite dei Colonna, alcune cappelline e edicole antiche indicano la strada verso il centro storico, ancora cinto da alte mura di contenimento, su cui domina la  Fortezza ed il Palazzo (XV sec.) dell’omonima famiglia. Si prosegue per il suggestivo e misterioso sito delle catacombe di S. Quirico, (IV-V sec.) in prossimità della Forma, una frazione di Serrone che domina dall’alto in bella mostra. Si riprende il percorso lungo il tracciato  della vecchia linea ferroviaria Roma-Fiuggi, oggi recuperata a pista ciclabile, si sale dolcemente. Superato un bosco di castagni, tra vigneti e oliveti si raggiunge Genazzano, dove la ricchezza della sua storia e delle sue architetture coglie di sorpresa. Da sempre meta di pellegrinaggi è il Santuario della Madonna del Buon Consiglio, non ultimo quello di Papa Giovanni Paolo Il, il 22 aprile 1993.


Visita l'album fotografico del percorso Giubilare


ANDREA APOSTOLO SANTO PATRONO


30 NOVEMBRE

Andrea, già discepolo di Giovanni Battista, fratello di Pietro, gli comunicò la scoperta del Messia. Entrambi furono chiamati dal Maestro sulle rive del lago per diventare 'pescatori di uomini.
Nel prodigio della moltiplicazione dei pani segnala a Gesù il fanciullo dei cinque pani e dei due pesci. Egli stesso insieme a Filippo riferisce che alcuni Greci vogliono vedere Gesù.             
Crocifisso a Patrasso secondo la tradizione, è particolarmente venerato nella Chiesa greca.





Torna ai contenuti | Torna al menu